Introduzione di Huang Qin:radice di zucchetto baicale o Radix Scutellariae.

TCM Herbalism:Medicinals and Classifications. ✵L'articolo fornisce informazioni sull'erba baical skullcap root, il suo nome inglese, il nome latino, le proprietà e il sapore, il suo libro classico erboristico definito fonte botanica una specie vegetale, ①.Scutellaria baicalensis Georgi, altre tre specie vegetali utilizzabili, ②.Scutellaria amoena C.H.Wrignt., ③.Scutellaria viscidula Bunge., ④.Scutellaria likiangensis Diels, una specie vegetale utilizzata in Nord America e in Europa, ⑤.Scutellaria lateriflora. con un'introduzione dettagliata alle caratteristiche botaniche di queste cinque specie vegetali, alle caratteristiche di crescita e all'ambiente ecologico di queste cinque specie vegetali, alle caratteristiche della radice di zucchetto baico, alle sue azioni farmacologiche, all'efficacia medicinale.

Radix Scutellariae(radice di zucchetto baicale).

fiori e piante lilla di Scutellaria baicalensis Georgi Nome Inglese: Baical Skullcap Root.
 Nome Latino: Radix Scutellariae.
 Proprietà e sapore: freddo, amaro.

 Breve introduzione: L'erba Radix Scutellariae è la radice essiccata di Scutellaria baicalensis Georgi (famiglia Labiatae), usata (1) per eliminare il calore e l'umidità secca per il trattamento di malattie caldo-umido e caldo umido, (2) .per liberare i polmoni di calore per alleviare la tosse in caso di calore polmonare, (3) .per eliminare il fuoco e contrastare le tossine per il trattamento di foruncoli, piaghe, gonfiore doloroso della gola, (4) .per raffreddare il sangue per arrestare ematemesi, epistassi, sanguinamento uterino anormale, e (5) .per prevenire l'aborto spontaneo nei casi di minaccia di aborto. L'erba è comunemente nota come Radix Scutellariae, radice di zucchetto baicale, Huánɡ Qín.

 Fonte botanica: L'erba Radix Scutellariae è la radice essiccata di Scutellaria baicalensis Georgi., È una pianta del genere Scutellaria (zucchetto), famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica morta) dell'ordine dei Lamiales.

 I classici erboristici ufficiali comuni definivano l'erba Radix Scutellariae (Huang Qin) come la radice secca delle specie vegetali della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) (1). Scutellaria baicalensis Georgi. Altri famosi classici a base di erbe definirono l'erba radice di zucchetto baicale (Huang Qin) come la radice delle specie vegetali della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) (1). Scutellaria baicalensis Georgi., O (2). Scutellaria amoena GHWrignt., O (3). Scutellaria viscidula Bunge., O (4). Scutellaria likiangensis Diels. La specie (5). La Scutellaria lateriflora è utilizzata in Nord America e in Europa. Queste 4 specie comunemente usate nella MTC e 1 altra specie sono introdotte come:

(1).Scutellaria baicalensis Georgi.


 disegno di Scutellaria baicalensis Georgi, pianta da fiore e radice Descrizione botanica: La Scutellaria baicalensis Georgi è una pianta della famiglia delle Lamiaceae (Labiatae, famiglia della menta) e del genere Scutellaria L., comunemente nota come zucchetto del Baikal, Huang Qin. È una pianta erbacea perenne, alta fino a 30-80 cm. Il fusto è ottusamente quadrangolare, con strisce sottili, glabro o ricoperto da puberule curve o esplicate, di colore verde o spesso violaceo; alla base crescono molti rami sottili.

 pianta da fiore di Scutellaria baicalensis Georgi con fiori viola Le foglie sono decussate, sessili o subsessili; le lamine sono da lanceolate a lineari-lanceolate, lunghe 1,5~4,5 cm, larghe 3~12 mm, smussate all'estremità, la base è orbicolare, intera, la superficie superiore è verde scuro, glabra o leggermente pilifera, la superficie inferiore è verde pisello (verde chiaro), puberulenta lungo la nervatura centrale, densamente ricoperta di punti ghiandolari infossati.

 piante fiorite di Scutellaria baicalensis Georgi con molti fiori viola crescono in un campo soleggiato I racemi sono terminali o ascellari, inclinati su un lato, lunghi 7~15 cm; le brattee fiorali sono foliate (simili a foglie), da ovato-lanceolate a lanceolate, lunghe 4~11 mm, glabre; il calice è bilabiato, verde-violaceo, il labbro superiore ha un'appendice peltata, allargata in fase di fruttificazione, membranosa; corolla bilabiata, da bluastro-violaceo a prunosus (rosso porpora), il labbro superiore è cassidato, l'apice è emarginato, il labbro inferiore è largo, il lobo mediano è triangolare-ovoidale, largo 7. 5 mm, lobi laterali con appendice peltata, allargati in fase di fruttificazione, membranosi. 5 mm di larghezza, lobi laterali su entrambi i lati che convergono verso il labbro superiore, il tubo della corolla è sottile, la base è nettamente ricurva; 4 stami, leggermente visibili, la cellula dell'antera ha peli bianchi di barba sulle fessure; l'antera è marrone, glabra, a 4 parti, cresce su un disco floreale anulare, lo stilo è sottile, l'apice è leggermente lobato.

 4 Noccioli, ovoidali, lunghi 1,5 mm e con un diametro di 1 mm, di colore marrone nero, tubercolati. Il periodo di fioritura va da giugno a settembre, mentre il periodo di fruttificazione va da agosto a ottobre.

 piante da coltivazione di Scutellaria baicalensis Georgi con piccoli fiori lilla Ambiente ecologico: La Scutellaria baicalensis Georgi cresce sui pendii soleggiati delle montagne, sulle colline e nei terreni incolti, in aree ad altitudini comprese tra i 60 e i 2.000 metri sul livello del mare, e in luoghi selvatici con zone soleggiate come cime, pendii, margini delle foreste e bordi delle strade. Distribuzione geografica: Questa specie è distribuita principalmente nell'area settentrionale, nel corso del Fiume Giallo, ed è coltivata principalmente nelle aree del nord-ovest e in altre zone della Cina.

 Caratteristiche della crescita: La Scutellaria baicalensis Georgi ama i climi caldi e freschi, è tollerante al freddo, alla siccità e ai terreni poveri; le parti sotterranee delle piante adulte possono superare tranquillamente l'inverno a basse temperature (-30 °C), e non muoiono ad alte temperature (35 °C), ma non possono sopportare temperature elevate e continuative superiori a 40 °C. Teme la siccità e l'irrigazione, troppa acqua o pioggia nel terreno porta a una scarsa crescita. Non dovrebbe essere piantata in terreni poco drenati. Allo stesso modo, è meglio scegliere per la coltivazione un campo sufficientemente soleggiato, con strati di terreno profondi, fertili, con terriccio neutro o leggermente alcalino o sabbioso. Evitare le coltivazioni continue.

 fette di kharki essiccate di radice di zucchetto baical sono in un mucchio Caratteristiche Identificazione: L'erba è conica e per lo più contorta, lunga 5~25 cm e con un diametro di 1~3 cm. La superficie è di colore giallo brunastro o giallo intenso, grossolana, con vistose rughe verticali o motivi reticolati irregolari, con segni di radici laterali residue, l'apice ha segni di stelo o una base di stelo residua. La consistenza dell'erba è dura e fragile, si rompe facilmente, la superficie di frattura è gialla e al centro è bruno-rossastra; lo xilema (parte legnosa) della vecchia radice è avvizzito o cavo, e la radice che è bruno-nera o cava al centro è nota come “Ku Qin (radice di zucchetto avvizzita)”. L'erba ha un odore leggero e un sapore amaro. L'erba di grado migliore ha strisce lunghe e la consistenza è solida e soda, di colore giallo.

 Le cultivar sono snelle e hanno molti rami. La superficie è giallo-marrone chiaro, la corteccia è compatta e le rughe longitudinali sono lisce e sottili. La superficie di frattura è gialla o giallo chiaro, leggermente cornea, l'erba ha un sapore leggermente amaro. L'erba di grado migliore presenta strisce lunghe e la consistenza è solida e compatta, di colore giallo.

 Azioni farmacologiche: ①.un effetto inibitorio su bacillo della dissenteria, bacillo della difterite, pyomonas aeruginosa, stafilococco, streptococco e così via; ②.efficace per lo spray laringeo, portatore di meningite; anche lo Staphylococcus aureus, che ha sviluppato resistenza agli antibiotici come la penicillina, è sensibile alla Scutellaria baicalensis; ③. antinfiammatorio; ④.antiallergico; ⑤.antipiretico; ⑥.antiaggregazione piastrinica e anticoagulazione; ⑦. abbassamento dei lipidi nel sangue; ⑧.protezione del fegato; ⑨.protezione della cistifellea; ⑩.antiossidazione; ⑾.antitumorale; ⑿.effetti diuretici.

 Efficacia medicinale: Cancella il calore e asciuga l'umidità, cancella il calore e riduce il fuoco, riduce il fuoco e disintossica, emostasi, prevenzione dell'aborto. Si utilizza per la sindrome umido-calda, calore caldo petto stretto nausea, umidità e calore, gonfiore, dissenteria, ittero, calore polmonare e tosse, febbre alta e polidipsia, sete, febbre, vertigini, fuoco epatico e mal di testa, occhi rossi, gonfiore e dolore, umidità e calore, itterizia, dissenteria, stranguria piretica, calore del sangue ed epistassi, emorragie e perdite, carbonchio e gonfiore, ulcera carbonchiosa e veleno dolente, minaccia di aborto.

(2).Scutellaria amoena G.H.Wrignt.


 piante da fiore di Scutellaria amoena C.H.Wrignt. con sei fiori lilla Descrizione botanica: La Scutellaria amoena C.H.Wrignt è una pianta della famiglia delle Lamiaceae (Labiatae, famiglia della menta) e del genere Scutellaria L., comunemente nota come Scutellaria amoena, Xi Nan Huang Qin, Dian Huang Qin, Tu Huang Qin. Erba perenne, la pianta cresce fino a 20~35 cm di altezza. Il fusto è prismatico e appuntito, leggermente scanalato, coperto di peli radi lungo i bordi e gli angoli, ramificato o non ramificato, spesso violaceo. Le foglie sono opposte; i piccioli sono corti, lunghi 1~2 mm; le lamine fogliari sono erbacee, oblungo-ovate o oblunghe, spesso ripiegate, lunghe 1,4~3. 5 cm di lunghezza, 7~14 mm di larghezza, l'apice è smussato, la base è circolare o da cuneata a poco cordata, il margine è da poco crenoso a intero, la superficie superiore è verde scuro, glabra o ricoperta da radi peli morbidi, la superficie inferiore è verde pisello (verde pallido), densamente ricoperta da punti ghiandolari infossati, ricoperta da peli morbidi lungo le nervature centrali.

 un disegno di Scutellaria amoena C.H.Wrignt. con fiori viola I fiori sono opposti, disposti in racemi terminali lunghi fino a 5~14 cm; le brattee fiorali sono foliate (simili a foglie), lanceolate-oblunghe, lunghe 5~10 mm; il calice è bilabiato, spesso violaceo, lo scutello sulla superficie posteriore è membranoso, allargato nella fase fruttifera; la corolla è bilabiata, di colore porpora o viola bluastro (blu porpora), lunga 2. 4~3 cm, l'esterno è di colore verde pisello (verde chiaro). 4~3 cm di lunghezza, all'esterno è ricoperta da un tricoma ghiandolare; 4 stami, il filamento è oblato; l'ovario è glabro, lo stilo è sottile, lo stigma è leggermente fessurato.

 pianta da fiore di Scutellaria amoena C.H.Wrignt. con due piccoli fiori lilla I noccioli sono ovoidali, lunghi 1,25 mm, larghi 1 mm, di colore marrone cioccolato e tubercolosi. Il periodo di fioritura va da maggio a settembre, mentre il periodo di fruttificazione va da luglio a ottobre.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria amoena C.H.Wrignt cresce nelle praterie o nelle pinete, in aree a 1.300~3.000 metri di altitudine. Distribuzione geografica: Questa specie è distribuita principalmente nelle zone sud-occidentali, nello Yunnan, nella regione meridionale del Sichuan e nel nord-ovest del Guizhou, in Cina.

 Caratteristiche Identificazione: Il rizoma della Scutellaria amoena è trasversale o obliquo, con uno spessore superiore a 1 cm. Le radici sono coniche a forma di striscia irregolare, spesso ramificate, lunghe 5~20 cm e con un diametro di 1~1,6 cm. La superficie è color terra di Siena (marrone giallastro) o giallo brunastro, con corteccia sugherosa e rughe. All'estremità inferiore sono presenti segni di radichette e la superficie di frattura è fibrosa, giallo canarino (giallo brillante) o leggermente verdastra.

(3).Scutellaria viscidula Bunge.


 pianta fiorita di Scutellaria viscidula Bunge. con fiori giallo chiaro Descrizione botanica: La Scutellaria viscidula Bunge è una pianta della famiglia delle Lamiaceae (Labiatae, famiglia della menta) e del genere Scutellaria L., comunemente nota come Scutellaria viscidula Bunge, Nian Mao Huang Qin o Xian Mao Huang Qin. Erba perenne, la pianta cresce fino a 8~25 cm di altezza. Le radici sono spesse, dritte o oblique, con diametro fino a 1,5 cm e buccia marrone scuro. I fusti sono prismatici, ricoperti da peli ghiandolari radi o densi, e di solito hanno molti rami esplicati. Le foglie sono opposte, subsessili o brevemente stipate; le lamine sono lanceolate, lineari-lanceolate, da lineari-oblunghe a lineari, lunghe 1,5~3 cm, larghe 2,5~8 mm, l'apice è smussato, la base è cuneata o largamente cuneata, intera, densamente ricoperta di brevi ciglia, entrambe le superfici sono ricoperte di pubescenza e peli ghiandolari, e con molti punti ghiandolari gialli.

 I racemi sono terminali, lunghi 4~7 cm; le brattee fiorali sono foliate (simili a foglie), ellittiche o ellittico-ovate, densamente ricoperte di peli ghiandolari, lunghe circa 5 mm; il calice è bilabiato, la superficie posteriore del labbro superiore ha uno scutello, allargato in fase di fruttificazione, membranoso; la corolla è bilabiata, gialla o giallo primula (giallo pallido), il labbro inferiore ha macchie rosate, lunghe circa 2,5 cm, la superficie esterna è densa di peli ghiandolari. 5 cm, la superficie esterna è densamente ricoperta di peli ghiandolari e peli molli; 4 stami, i filamenti sono oblati, con peli radi; l'ovario è quadripartito, lo stilo è sottile, l'apice è bilobato.

 I noccioli sono neri, ovoidali e tubercolati. Il periodo di fioritura va da maggio ad agosto, mentre il periodo di fruttificazione va da luglio ad agosto.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria viscidula Bunge cresce nei terreni ghiaiosi e selvatici, nei terreni agricoli, nei terreni abbandonati e ai bordi delle strade, spesso raggruppati in ciuffi. Distribuzione geografica: Questa specie è distribuita principalmente nelle montagne della pianura della Cina settentrionale, nelle zone montane dello Xing'an meridionale, dello Yanshan settentrionale, dello Yinshan, ecc.

 Caratteristiche Identificazione: La radice della Scutellaria viscidula è sottile e lunga, conica o cilindrica, lunga 7~15 cm e con un diametro di 0,5~1,5 cm. La superficie è simile a quella della Scutellaria baicalensis Georgi, raramente cava o decaduta al centro.

(4).Scutellaria likiangensis Diels.


 una pianta da fiore di Scutellaria likiangensis Diels con fiori gialli Descrizione botanica: La Scutellaria likiangensis Diels è una pianta della famiglia delle Lamiaceae (Labiatae, famiglia della menta) e del genere Scutellaria L. È comunemente nota come Scutellaria likiangensis Diels, Li Jiang Huang Qin o Xiao Huang Qin (significa piccolo zucchetto). È una pianta erbacea perenne, alta fino a 20-35 cm. Le radici sono ipertrofiche, hanno un diametro di circa 2~12 mm e la superficie di frattura è gialla, spesso biforcata. I fusti sono eretti, di colore bruno-violaceo, prismatici e ricoperti di pubescenza antitropica; la lunghezza dell'internodo della parte centrale del fusto è di 1,8~3,6 cm. Le foglie sono decussate; le lamine fogliari sono ellittico-ovoidali o ellittiche, lunghe 1,3~3 cm, larghe 6~15 mm, l'apice è smussato, a volte emarginato, e il margine sulla parte centrale presenta crene poco appariscenti o è subentrante, la superficie superiore è verde e ricoperta di rada pubescenza, la superficie inferiore è verde pisello (verde pallido) e densamente ricoperta di punti ghiandolari concavi.

 I fiori sono opposti, disposti all'estremità superiore del fusto, o formano racemi terminali, lunghi 6. 5~12 cm. 5~12 cm di lunghezza; le brattee fiorali sono foliate (simili a foglie) ed entrambe le superfici sono ricoperte di peli ghiandolari; il calice è bilabiato, spesso violaceo, la superficie esterna è densamente ricoperta di peli ghiandolari, lo scutello è un semicerchio (semicircolare), eretto in fase di frutto, riflesso; la corolla è bilabiata, di colore bianco-giallastro, da giallo a giallo-verde, spesso con macchie o strisce rosa-violacee, lunga 2. 6~3 cm, la superficie esterna è ricoperta di peli ghiandolari, il tubo della corolla è gibboso alla base. 6~3 cm di lunghezza, la superficie esterna è ricoperta di peli ghiandolari, il tubo della corolla è gibboso nella parte basale; 4 stami; l'ovario è quadripartito, lo stilo è sottile, lo stigma è leggermente fessurato.

 4 Noccioli, neri, ovoidali, nodulari (tubercoliformi). Il periodo di fioritura va da maggio ad agosto, mentre il periodo di fruttificazione va da luglio a settembre.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria likiangensis Diels cresce in foreste rade, arbusti o su pendii erbosi, in aree a 2.500~3.100 metri di altitudine. Distribuzione geografica: Questa specie è distribuita principalmente nell'area sud-occidentale e nord-occidentale della provincia dello Yunnan e in altre aree della Cina.

 Caratteristiche Identificazione: La radice della Scutellaria likiangensis è cilindrica, con radichette lunghe 8~20 cm e con un diametro di 0,2~0,5 cm. La superficie è giallo-marrone, la superficie di frattura è gialla e il centro della vecchia radice è marrone scuro e appassito.

(5).Scutellaria lateriflora.


 pianta da fiore di Scutellaria lateriflora con molti fiori lilla penduli Descrizione botanica: La Scutellaria lateriflora è una pianta della famiglia delle Lamiaceae (Labiatae, famiglia della menta) e del genere Scutellaria L., è comunemente nota come Scutellaria lateriflora, o Scutellaria laterifolia, conosciuta anche con molti altri nomi: Blue Pimpernel, Helmetflower, Helmet Flower, Hoodwort, Mad-Dog Weed, Madweed, Quaker Bonnet, skullcap, Side-Flowering Scullcap, Virginia skullcap, Virginian Scullcap.

 pianta fiorita parte superiore di Scutellaria lateriflora con fiori lilla Gli steli sono di colore verde chiaro o verde-rossastro chiaro, a 4 angoli e glabri o scarsamente canescenti; tendono a crescere. Le lamine delle foglie opposte sono lunghe fino a 3“ (3 pollici, o 7,62 cm) e larghe 2” (2 pollici, o 5,08 cm); sono da cordate-ovate a largamente lanceolate, glabre e grossolanamente seghettate lungo i margini. Sulla superficie superiore di ogni lamina fogliare è presente una vistosa rete di venature. I piccioli delle foglie sono di colore da verde chiaro a verde rossastro, sottili e lunghi fino a 1 pollice (2,54 cm). Gli steli superiori producono racemi di fiori sia terminali che ascellari. Ciascun racemo sottile è lungo fino a 15,24 cm ed è composto da circa 6-7 paia di fiori; i racemi ascellari si allargano verso l'esterno degli steli. Sotto ogni fiore si trova una breve brattea frondosa.

 una pianta fiorita di Scutellaria lateriflora con piccoli fiori lilla Questo frutto capsulare è costituito da due lobi uniti (connati) alla base, ma leggermente distanziati l'uno dall'altro all'estremità; questi lobi sono un po' appiattiti e arrotondati lungo i margini. L'apparato radicale è costituito da una radice a fittone e da rizomi o stoloni. Dai rizomi o dagli stoloni nascono spesso piccole colonie di piante.

 Il periodo di fioritura va da giugno a settembre.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria lateriflora cresce nei prati umidi di carice, nelle aperture dei boschi golenali, nei boschetti umidi, nelle paludi, negli acquitrini, nelle sorgenti, ai bordi delle pozze e degli stagni vernali, nelle depressioni umide delle radure calcaree e nelle zone d'ombra delle scogliere. Distribuzione geografica: Questa specie è originaria del Nord America.
 

 
  

 
Riferimenti:
  • 1.Introduction of Huang Qin:Baical Skullcap Root or Radix Scutellariae.
  • 2.Introduzione di Huang Qin:radice di zucchetto baicale o Radix Scutellariae.

 Ultima modifica e ultima data di revisione:
   cool hit counter